Etichette - Labels

sabato 17 dicembre 2011

SCRAPPING TIME

Buonasera Amiche!

Eccomi, ora che la Principessa dorme ho un momentino per me, per pubblicare cosa ho fatto questa mattina, in fretta e furia, sempre durante il sonno della mia piccolina...

Siccome in mattinata dovevo passare dai miei colleghi per un veloce saluto pre natalizio, ho comprato loro dei cioccolatini e mi sono divertita a scrappare la bustina di carta che li avrebbe contenuti!
Avevo visto questa soluzione in giro su diversi blog, e siccome avevo della carta natalizia in abbondanza mi sono buttata e ho tentato!


Qualche nastro, qualche fiore e uno dei miei amati timbri Magnolia...

Ecco alcuni particolari. Dalla foto si nota poco, anzi proprio niente, ma i decori della pallina di Natale sono fatte con una penna glitter...

Come sempre mi diverto un mondo a scrappare, ed ultimamente lo faccio sempre più spesso, forse è la cosa che riesco a fare meglio ora che c'è Teresa...
Vi auguro una buona notte a presto

venerdì 2 dicembre 2011

PRIMO CHALLENGE

Buonasera amiche mie!

Ecco una delle cose di cui vi parlavo nel precedente post: una card per il 124° challenge del blog Magnolia Down Under Challenges.
Mi sono cimentata in una shaker card, utilizzando l'ultimo timbro Magnolia che mi sono comprata giusto sabato scorso. Il tema di questo challenge era "Let it snow" e questo timbrino mi sembrava adattissimo per l'occasione.

Ho utilizzato un cartoncino rosso, e la carta decorata è Toga. Fiori e foglie sono tagliate con la mia big shot da una fustella Magnolia Doo Hickey. La bimbetta è colorata con pastelli acquerellabili e nello spazio shekerabile ci sono alcuni bottoncini e perline e qualche punchata. La passamaneria è di origine antica: faceva parte di alcune passamanerie di mia nonna materna, ne avevo un ritaglino piccolo e ho pensato di impiegarlo così...

Beh prima che sia troppo tardi vado ad aggiungere la mia card al challenge, chissà se riesco pure a vincere??? Mah ....

---------------------------------------------------------

Good evening dear friends. I'd like to show you my first shaker card wich partecipate to the 124# challenge from "Magnolia Down Under Challenge" blog.

I used my last Magnolia stamp purchase, I think was right for the challenge, the theme is "Let it snow".

I hope you like it. Have a good week end.

IN THE CHRISTMAS MOOD

Già... Il primo giorno di dicembre volge già al termine ... e Natale si avvicina senza che io possa minimamente rallentare il tempo ...

Vi chiederete come mai io chieda al tempo di fermarsi invece di arrivare velocemente al Natale.
Beh avrei tanto voluto creare qualche piccolo lavoretto per qualche regalo... Ma questa volta la colpa non è mia. Anche se di colpe non possiamo parlare ..... L'arrivo di Teresa mi ha distolto completamente dall'obiettivo!
E poi mi sembra solo ieri che la mia Principessa si affacciava sul mondo ed invece è già passato quasi un mese! Un mese vi rendete conto??? Ma quanto vola il tempo???
Sto cercando di immagazzinare in me ogni istante che passo con questa piccola vita, affinché gli splendidi ricordi di questi momenti rimangano a lungo con me!
Mi chiedo spesso come sia possibile che si senta parlare di depressione post-partum... Io mi sento invasa da un senso di gioia infinita!!!!!!
Sarà pur colpa degli ormoni, ma ogni volta che mi soffermo a pensare alla grandezza di questo avvenimento le lacrime scendono copiose.... Lacrime di gioia si intende...

Ma asciughiamoci gli occhi e parliamo d'altro!
Non sono rimasta comunque con le mani in mano, ma mi mancano alcuni dettagli per terminare un paio di lavoretti iniziati. E poi c'è sempre la sfida del cuscino con l'orso di rosa vestito: è quasi terminato, mi mancano veramente pochissimi punti e devo assemblarlo alla fodera del cuscino stesso....
Volevo poi ringraziare Ilaria di "Il coniglio nel cappello" perché ormai da giorni ho ricevuto il suo blog candy, ma solo oggi riesco a trovare un momento per mostrarvi il suo fantastico lavoro


Il disegno è dalle mani della mitica Renée Mullins, che io adoro. Sono veramente felice di aver vinto questo blog candy, sia perché Ilaria ha delle manine d'oro, sia perché questo progetto della Mullins era da tempo che volevo farlo, e me lo ritrovo già fatto ....
Grazie Ilaria

Volevo poi porvi una piccola domanda: riuscite ad utilizzare correttamente Windows Live Writer?? Io dopo che ho ripristinato il sistema operativo, ogni volta che lo apro, tempo di scrivere due parole e il programma si chiude da solo senza darmi neanche un messaggio di errore ... sigh sigh

Ora vi saluto che la mia Principessa mi attende ....
Buona notte!

mercoledì 16 novembre 2011

3 NOVEMBRE

Dopo un po' di latitanza torno velocemente ad annunciarvi che lo scorso 3 novembre, alle ore 5.12, è nata la mia Principessa: Teresa!!!!



Volete qualche dettaglio??? Giusto alcune cifre: 13 ore di travaglio, 1 ora e 1/2 di spinte per poi entrare in sala operatoria per il cesareo; 3,496 kilogrammi e 52 cm di lunghezza.


Mi sono divertita a fare alcune ghirlande per il suo benvenuto. Oltre al coniglietto Tilda (che vedete qui) che ho portato in ospedale, ho utilizzato una ghirlanda a forma di cuore in midollino, dove ho messo alcune lettere di feltro e alcuni fiorellini tagliati con la mia big shot per un benvenuto molto country, ispirato alle bellissime ghirlande di Fiore. E poi alcuni cuori imbottiti e qualche crocetta per un benvenuto più classico che è stato portato al negozio del Papà!

In questi giorni siamo ospiti dai nonni materni che stanno dando una mano a me nel rimettermi dall'operazione, presto torneremo nella nostra casetta, tornerò in possesso del mio pc e potrò tornare a sbirciare i vostri blog e ad aggiornarvi su altre novità!

Io e Teresa vi salutiamo e vi auguriamo un buon pomeriggio.

venerdì 14 ottobre 2011

E DI CROCETTE SI RICOMINCIA

Qualcuno forse ricorderà un vecchio post (sbirciate qui), dove vi avevo presentato dei lavori iniziati e mai finiti …. 
Visto che ora di tempo ne ho un po’ a disposizione, ho deciso di riprendere in mano il primo lavoro mai finito di quel post:  l’orsetto a punto croce di rosa vestito! Prima che la lana si rovini del tutto, prima che mi passi di nuovo la voglia e prima che la mia Principessa cominci l’università… questo è il momento adatto per finire questo cuscinone morbidoso che è praticamente a 3/4 di lavorazione

CIMG5453
Ed ora, piccola sfida con me stessa, vediamo quanto ci impiego a finirlo ….
Buona serata a tutti!

sabato 8 ottobre 2011

L’ULTIMA CROCETTA

Finalmente l’ultima crocetta è stata messa!!!!
Scommetto che Noè per costruire l’arca, quella vera, ci ha impiegato molto meno tempo di quanto io ci abbia messo per ricamarla ….

CIMG5448 
Questo il primo post dedicato all’Arca, nel lontano giugno del 2008! E finito poco meno di mezz’ora fa!
E’ stato veramente un lavoro lungo, ancora di più se si considera il fatto che io non mi limito a fare una cosa per volta, no, ne porto avanti più d’una… E poi c’è la mia incostanza … Però ce l’ho fatta!!!!

Ora devo assolutamente darlo alla mia Zietta che la confezionerà facendoci un sacco per il piumone per il lettino della Principessa…

E visto che non mi fermo mai, ed ho già scelto il prossimo lavoro, vado! Si ricomincia a metter crocette!

giovedì 29 settembre 2011

NUOVO BANNER

Eccomi qua, o meglio, eccoci qua!
In attesa di mostrarvi la fine del mio W.I.P. storico vi mostro come ho passato il tempo per dare al blog un nuovo colore ed un nuovo banner.

Banner autunno 2011 
Vi piace???

Sono tutte foto di lavori che ho fatto, o di scorci che ho immortalato. In fondo questo spazio è dedicato ai miei lavori e quale miglior occasione per fare ulteriori carrellate delle mie fatiche??

Intanto Teresa ed io ora siamo a casa, e possiamo dedicare “qualche minuto” in più alle mie passioni, chissà se un giorno diventeranno anche le sue ???

Ora vi lascio, Noè mi attende

giovedì 22 settembre 2011

35 SETTIMANE

Più che per soddisfare la curiosità di alcune di voi, mi sono munita di foto-con-panza da mettere nell’album dell’attesa della mia Principessa…

Quindi ecco a voi la mia panzetta a 35 settimane, oggi…

CIMG5434_1
Un saluto a tutti da me e da Teresa, buona serata.

p.s. grazie alla mia Cugi che mi ha fatto le foto oggi

sabato 17 settembre 2011

FIOCCO NASCITA

Mi ero quasi convinta di volervi mostrare il fiocco nascita solo dopo la nascita di Teresa, ma essendo il primo (spero di una lunga serie) esperimento Tilda, ero curiosa di sapere cosa ne pensavate del mio coniglietto….

CIMG5407 
Questo, per me, splendido coniglietto accoglierà Teresa alla sua nascita!

E’ stata molto dura confezionarlo, ma ho cercato di andare con calma per non fare errori, cosa che spesso accade … Una parte abbastanza difficile è stato attaccare le bracciotte al resto del corpo. Anche il cappello mi ha dato un po’ da fare … ma piano piano ho confezionato il mio primo coniglietto Tilda e penso proprio che ora non mi fermerò solo a lui …. Nei fantastici libri di Tone Finnanger ci sono tantissimi bei personaggi da riprodurre, forse il prossimo che mi aspetta è l’agnello… ma in fondo è presto per dirlo!

Beh ora vi lascio, aspetto i vostri commenti, siate spietate!!!
Io vado a terminare l’Arca… o almeno ci provo …

Buon fine settimana a tutte!!!

martedì 6 settembre 2011

QUANTO TEMPO…

Tornerò presto???? Caspita ho fatto passare un mese, anzi quasi due ….

La mia connessione in realtà è tornata da un bel po’, ma questo caldo ci ha messo letteralmente K.O. : mi ritrovo la sera con dei piedi stile elefantino… Non riesco neanche a star seduta sul divano, per trovare sollievo devo assolutamente andarmene a letto ed alzare un po’ queste gambotte… Per non parlare della grande umidità…. e del fatto che in casa non tira un filo di vento… Ma dovrà pur finire questa caldissima estate, no???

Comunque non sono stata del tutto con le mani in mano.
Al primo posto nella lista dei miei work in progress c’è uno dei miei lavori storici: nel senso che l’ho iniziato nella preistoria … La famigerata Arca di Noè (qui l’ultimo stato di avanzamento lavori). Mi manca davvero poco, sto terminando il punto scritto per delimitare i contorni di tutti gli animaletti e devo fare alcuni bordini e poi dovrei, dico dovrei, aver terminato! Dopodiché l’Arca passerà nelle mani della mia Zietta che ne farà un copripiumino per il lettino di Teresa.
Ecco a che punto sono…

CIMG5325 
E’ un lavoro estenuante, più di una volta accantonato e poi ripreso, ma ora che sono giunta quasi al termine, sono contenta di averlo fatto. Le forme sono sempre più definite e questo mi spinge a continuare… Certo la mia lentezza biblica non aiuta eh ….

Proseguono poi gli esperimenti con la mia Big Shot. Questa volta è stato il turno di un segnalibro, per farlo mi sono ispirata ai bellissimi segnalibri che fa Sara, di Scrap Stamping e Fantasia (se non la conoscete vi consiglio una visitina perché fa dei lavori bellissimi!!!). Il segnalibro è stato pensato per la mia collega Sara, per la quale ho appositamente comperato il dolcissimo timbrino della TGF.

CIMG5322

I fiori erano inizialmente tutti bianchi, ma ho usato il glimmer mist che avevo trovato nel fantastico paccone scrap vinto con il blog candy di Patty (idea sempre suggerita da Sara di Scrap, Stamping e Fantasia), non volendo il colore era proprio simile a quello che avevo scelto della carta. La dolce bimbetta della TGF è colorata con i pastelli acquerellabili ed ho aggiunto anche un po’ di brillantini del diadema. Dal particolare si nota meglio…

CIMG5324
Oltra la forma a fiore del segnalibro anche la piccola tag sulla quale ho timbrato ed embossato happy birthday è opera della mia Big Shot.
E notate poi i piccoli punti della cucitrice, anche quelli sono in rosa…..
L’unico accorgimento che mi sono auto-fatta è che il nastro del segnalibro è un po’ troppo lungo.. Per il prossimo andrà sicuramente meglio.

Poi c’è in cantiere il fiocco nascita per la mia Principessa…. E’ quasi terminato, ma aspettavo di farvelo vedere insieme al suo bel faccino, che all’ultima eco hanno detto assomigliare a quello di mamma …..

Per il momento non ho altro da mostrarvi di lavoretti hand made, e per chi è curioso di vedere la mia pancia deve sapere che non sono riuscita a farmi fare una foto decente ….. ma vi prometto che ve ne mostrerò una prima che arrivi Teresa.

Ora vi saluto, vado a terminare il fiocco e a metter su cena.
Buon caldo e buona serata

lunedì 18 luglio 2011

ANNUNCIO VELOCE

Buongiorno Amiche Creative,
siete già in vacanza??
Io quest'estate la passerò in città, per ultimare i preparativi per la mia Principessina.
Vi sto scrivendo dal lavoro, giusto un post velocissimo, per dirvi che stiamo cambiando connessione in casa per cui qualche giorno starò senza poter passare dai vostri favolosi blog, e senza potervi aggiornare su quello che sto combinando.
Ma non temete, tornerò presto!

sabato 2 luglio 2011

COUNTRY STYLE IN COUNTRY HOUSE - 3° edizione

Prima di cominciare il post vorrei ringraziare le tantissime di voi che passando di qua hanno mandato gli auguri al DH e me, e di conseguenza alla piccola Teresa per il suo arrivo! Semplicemente … grazie, siete fantastiche e speciali!!!

E poi visto che non l’ho pubblicizzato prima, volevo parlarvi della 3° edizione di Country Style in Country House, che ha organizzato la mia Amica Annalisa di Ritagli di Tempo.
Anche quest’anno nella splendida cornice dell’agriturismo I Viali, Andrea, Fernanda ed il piccolo Achille, hanno ospitato una banda di creative come me.

La giornata di oggi era dedicata alla pittura country ed alla nostra mitica insegnante Erika, che per l’occasione ci ha proposto un lavoro di Holly Hanley.
Era il primo lavoro che facevo di questa fantastica designer, e me ne sono subito innamorata, ho già preso un altro pattern, graziosissimo, che spero di farvi vedere presto, giusto per non perdere la mano…

Ecco il progetto durante le sue fasi di lavoro …

CIMG5004
CIMG5008   
CIMG5009  

Scusate per le foto, il  flash le ha sparate un po’, ma eravamo al “buio” e non ho saputo fare di meglio…
Questo invece è il lavoro QUASI terminato, in realtà mancavano ancora le applicazioni in stoffa, che ho fatto solo in parte, e che provvederò a fare quanto prima…

CIMG5011 
Come ad ogni corso con Erika, mi meraviglio di come io riesca a portare a termine i lavori che ci propone, è vero ci ho preso un po’ la mano, ma le sue proposte sono spesso difficili. In realtà Erika è una bravissima insegnante e forse il merito del nostro successo dipende proprio da lei!!!

Il prossimo appuntamento che lei ci ha proposto sono i corsi che lei terrà dal 27 settembre al 2 ottobre 2011 ospitando la grandissima Renée (trovate tutte le informazioni qui).  Ma visto che Teresa starà per arrivare sarà molto difficile che io riesca ad andare …..

Intanto cercherò di tenere vivi i suoi insegnamenti continuando con qualche progetto qua e là!!!

E prima di chiudere ecco una foto delle creative con i loro capolavori…

CIMG5012
Da notare le espressioni veramente provata di alcune di noi, me compresa. Nonostante la presenza silenziosa e paziente di Teresa, che ha lasciato mammina lavorare, è stata una giornata molto pesante per noi…

E giusto per dare ancora un po’ di importanza alla protagonista del mio ultimo post, ecco che cosa ho combinato in fretta e in furia ieri sera per accompagnare un regalo, non ancora consegnato, di un bigliettino di auguri: ecco il primo nato post era Big Shot!

CIMG5013
Ora vi saluto, Teresa ed io ci andiamo a stendere e vi auguriamo un felice Week End.

giovedì 30 giugno 2011

E’ ARRIVATA

Cosa??? Il mio regalo di compleanno da parte del DH: la Big Shot!!!

CIMG4996 Eccola, appena arrivata a casa!!!
E ovviamente vista la curiosità, non potevo esimermi dal non provarla subito …..
Quindi con un cartoncino di avanzo e le fustelle nuove che ho preso ecco i primi esperimenti…

CIMG4999 CIMG5000
Il DH ha visto in azione la macchinetta con un certo interesse, poi ha detto: “macchinetta geniale! Ora puoi lavorare in serie!”

Eh eh eh in effetti qualche pensierino ci sarebbe, ora però dobbiamo vedere come la prenderà Teresa, prima di tutto dovremo fare i conti con lei …..
Fino a che non arriverà la Mamma continuerà a fare esperimenti ….

Ora vi saluto, la Big Shot mi attende!!!

venerdì 24 giugno 2011

E MENTRE IL CALDO…

… Lentamente ci scioglie, il DH ed io abbiamo provato a cercare un po’ di refrigerio al mare… ma senza un grande profitto!

CIMG4971

Però questa visuale mi ha messo un po’ di buon umore, non che manchi in questo periodo…

E visto che ora ho consegnato anche il regalo alla mia Cugi, posso mostrarvi cosa le ho preparato.

CIMG4986

Degli orecchini fatti con il polyshrink. Finalmente sono riuscita ad utilizzare questo materiale, e devo dire che mi piace molto, anche se timbrarci su è abbastanza complicato e bisogna starci molto attenti.
Ho punchato la forma a fiore, ed ho timbrato la farfalla di Stamperia, ho fatto il forellino per i gancetti ed ho “scaldato”… Non sono graziosi???? Spero che le siano piaciuti tanto quanto a me farli.
Insieme poi, visto che lei legge molto, molto più di me, c’era anche un segnalibro

CIMG4988
La bimba è immancabilmente Magnolia, colorata a pastello, la carta è Toga e poi ho fatto qualche punchata d’angolo…
Anche questo è il primo. Il primo di una lunga serie di segnalibri che voglio fare….. ne ho già in progress degli altri…

Ora vi saluto, vi auguro un felicissimo week end, e vado a farmi finire di sciogliere dalla calura della mia città!

sabato 11 giugno 2011

E’ IN ARRIVO LA CICOGNA

Dopo tanti giri sta per arrivare anche a casa nostra!!!
E porterà al DH e me una principessa che si chiamerà Teresa!!!

La morfologica fatta giovedì pomeriggio ha accontentato i desideri di mamma e papà, che avrebbero tanto voluto un fiocco rosa.
Abbiamo superato la metà del percorso, adesso sono al 5° mese. La principessa sta bene, è lunga ben 22 centrimetri per 300 g di peso (!). Durante la visita è stata molto accondiscendente e si è lasciata “studiare” per benino dalla dottoressa, che le ha preso tutte le misure.
Ho voluto dividere con voi questa mia gioia, visto che passo “insieme” a voi un bel po’ del mio tempo…

Ora la mamma potrà dedicarsi a preparare le cosine per il suo arrivo.

E giusto per passare il tempo, e per non stare troppo a lungo con le mani in mano, stamattina ho fatto un esperimento con il polyshrink. Veramente sarebbe il secondo tentativo, il primo non posso ancora mostrarvelo perché si tratta di un regalo.

Nel blog de Idee di Artare c’era un tutorial molto carino sull’utilizzo di questo foglio di plastica “speciale” che mi piaceva tentare. Qualche erroruccio c’è, ma ho capito dove ho sbagliato e per il prossimo vedrò di rimediare…

CIMG4969 CIMG4970

Nel tutorial diceva di carteggiare, ma con una carta molto fine, forse la mia non era abbastanza fine, per cui ha lasciato le righette ed il colore (pastello) non ha lasciato un ottimo tratto, che anche rimpicciolendo si nota….
Il timbro è la Geisha di The Greeting Farm, che a me piace un casino, anche se finora l’ho sfruttata poco.

E’ incredibile questo materiale! Mi piace un sacco, penso che prenderò l’abitudine ad usarlo!
Ora Teresa ed io vi salutiamo e riprendiamo in mano i nostri lavori….

Buon fine settimana e alla prossima.

sabato 4 giugno 2011

APPUNTAMENTO CULINARIO

ricette della memoria

 
Anche questo mese sono in incredibile ritardo, ma ho già visto le succulente ricette mostrate da alcune di voi.
Quella che voglio mostrarvi oggi non è certo una ricetta prettamente estiva, ma si gusta anche tiepida.
E’ il gateau di patate e mortadella che faceva la mia nonna!

Ingredienti :
patate
mortadella a fette
mozzarella
un uovo o due
prezzemolo tritato
noce moscata
formaggio grattugiato
burro

Preparazione:
Lessare le patate dopo averle sbucciate e toglierle dal fuoco appena pronte. Passarle allo schiacciapatate e raccoglierle in una terrina. Unire un uovo o due a seconda di come sono farinose. Spolverizzare di noce moscata grattugiata e unire qualche cucchiaio di formaggio grattugiato. Amalgamare bene il tutto e mettere un primo strato in una teglia imburrata e cosparsa di pane grattugiato, aggiungere le fette di mozzarella e le fette di mortadella, coprite con un secondo strato di patate, cospargere la superficie con qualche fiocchetto di burro. Infornare per un'oretta.
p.s. Una variante da provare è di utilizzare le patate a fette, la mia nonna spesso usava così.

CIMG4810
E’ una ricetta gustosissima. E prevedendo l’uso delle patate, che i bambini adorano, era uno di quei piatti per cui non si facevano mai le storie per finirlo ….

Anche se c’è un altro mese per questi appuntamenti golosi, volevo ringraziare Iulia perché ci ha permesso di riportare a galla bellissimi ricordi della nostra infanzia, almeno per me…

Al prossimo mese e buon week end!

mercoledì 1 giugno 2011

ISPIRAZIONE TROVATA

La notte ha portato consiglio. E oggi ero ben certa di quello che volevo realizzare per questi ragazzi che tra 10 giorni si sposano …
Questa è la card che ho studiato per loro che andrà per mano dei miei genitori.

CIMG4945In rete ho visto che la chiamano criss cross card, ovvero card ad incrocio.
Ho embossato le iniziali degli sposi, così come il timbrino “Just Married”, ho aggiunto un fiore, che forse diventeranno due, e …

CIMG4947  … all’interno una fantastica torta nuziale!
Dalla foto non si vede bene ma la torta è stata timbrata su di un cartoncino perlescente bianco, ma con la macchina fotografica o facevo risaltare il cartoncino, o l’embossata ……
Ora tocca ai miei aggiungere un pensiero per gli sposi.

Fortuna che ho comprato un po’ più di queste carte perché sono veramente eleganti…

Buona notte!

martedì 31 maggio 2011

CERCANDO L’ISPIRAZIONE …

… per una nuova card da mandare ad un mio amico che si sposa tra 10 giorni, sono tornata sul blog di Ba ed ho scoperto il suo blog candy.
Vi consiglierei di non lasciarvelo scappare …

baTorno a cercare ispirazione …..

domenica 29 maggio 2011

SI TORNA ALLO SCRAP

.. Ma solo per poco…
In occasione del battesimo di Tommaso, il figlio di una mia cara amica, ho preparato un biglietto di auguri per il piccoletto…

CIMG4927 Qualche punchata a formare un paio di fiorellini ed una semplice scritta “Auguri”.

Mi trovo sempre con tante idee per fare i biglietti … ma ho ancora poco materiale a mia disposizione e questo è un po’ riduttivo… Cercherò di migliorarmi!
Alla Mamma di Tommaso comunque il biglietto è piaciuto …

Ora per un po’ devo tornare al punto croce: grandi, grandissime novità in vista, ve ne parlerò presto…

Buona notte

martedì 24 maggio 2011

IL MIO BLOG E' A IMPATTO ZERO

Visto che sto lavorando e non ho avanzamenti significativi da mostrarvi, vi mostro un'iniziativa alla quale ho aderito, e alla quale spero aderiate in molte!

Riporto direttamente dal sito http://www.doveconviene.it/co2neutral/ ...

Cosa vuol dire essere “carbon neutral” ?
E’ il sogno dell’ecologia e significa eliminare l’anidride carbonica che si produce. Come? Piantando alberi nel mondo!

Bilancia il CO2 prodotto dal tuo blog (o sito): partecipa, pianta gratis 1 albero e trasforma il tuo blog in “carbon neutral”
“Il mio blog è carbon neutral" è un’iniziativa che ha l’obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica. Noi piantiamo 1 albero per il tuo blog e in questo modo neutralizziamo la tua produzione di anidride carbonica per 50 anni!

Perchè DoveConviene.it sostiene l’iniziativa?
Il nostro lavoro - trasformare I volantini di carta in volantini digitali - aiuta a risparmiare carta e salvare gli alberi, adesso vogliamo aiutare anche a piantarne di nuovi.

Come fa 1 albero a neutralizzare la produzione di CO2 del tuo blog?
Quanta CO2 produce il mio blog? Secondo il Dr. Alexander Wissner-Gross, attivista ambientale e fisico di Harvard, un sito web produce una media di circa 0,02 g di CO2 per ogni visita. Assumendo 15.000 pagine visite al mese, questo si traduce in 3,6 kg di CO2 l’anno. Questa produzione è legata soprattutto al funzionamento dei server.

Quanta CO2 viene assorbita da un albero? Dipende da diversi fattori, ma la Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) calcola che un albero assorba ogni anno in media circa 10kg di CO2. Noi consideriamo prudentemente 5kg l’anno per ogni albero.

Un albero neutralizza le emissioni di CO2 del tuo blog, per 50 anni! Come mostra il conto sopra indicato, il tuo blog produce almeno 3,6kg di CO2 l’anno, un albero ne elimina 5 e vive in media 50 anni! Aiutandoci a piantarne uno, insomma, puoi continuare a scrivere sul tuo blog per il prossimo mezzo secolo!

Dove piantiamo gli alberi e come?
Doveconviene.it pianta con te e il tuo blog degli alberi in partnership con www.iplantatree.org, iniziativa ecologica tedesca che ha già realizzato opere di riforestazione in diverse aree.Al momento, il progetto di riforestazione attivo al quale partecipiamo - e partecipi anche tu con il tuo blog - è dislocato a Göritz e gli alberi che stiamo piantando sono pini.

A Göritz, presso Coswig (regione di Saxony-Anhalt), è in corso un progetto abbastanza importante, con la piantagione di 27,000 alberi su 3,4 ettari. L'area è un terreno soggetto a forestazione per la prima volta e si trova sulla strada B107, sulla destra appena prima di arrivare appunto al piccolo villaggio di Göritz. Per maggiori dettagli sul progetto, la scelta delle piante e l'ecosistema in cui si inserisce, visita http://www.iplantatree.org/project/7

Io ho aderito, e voi???

martedì 17 maggio 2011

FUORI STAGIONE

… Come sempre!
Ma questo piccolo lavoro era pronto da un bel po’ di tempo, solo che dovevo finire di assemblarlo e metterlo nel suo appendino, ma quest ultimo si è rotto, e con il mio Papi non siamo riusciti a saldarlo di nuovo, così era rimasto nella cesta degli U.F.O.
Oggi ho deciso intanto di farvelo vedere, e di comperare un appendino nuovo, devo solo sceglierlo tra i bellissimi in vendita in internet ….

CIMG4912 Questi fantastici snow men fanno parte di un kit della Dimension che avevo comperato un paio di anni fa. Mi piace l’effetto, c’è sia punto croce che mezzo punto e d’insieme i colori sembrano sfumati.
Ora non mi resta che scegliere l’appendino, fargli una bella nappina da mettere in fondo ed aspettare il prossimo Natale…

Buona serata e happy stitching!!!

domenica 15 maggio 2011

IN ATTESA

Dell’estate, e vista la giornata decisamente uggiosa di oggi, ho deciso di pittare qualche girasole, il mio fiore preferito!

CIMG4911
Ancora non l’ho completato, mancano i bastoncini in metallo che lo renderanno uno di quei carillon del vento (non so se si chiamano così).

E nel mezzo del diluvio vi auguro una buona serata…

martedì 10 maggio 2011

SULLA SCIA …

… degli U.F.O. Ho ripescato dall’armadio un altro lavoro iniziato e lasciato a metà. Ho trascorso qualche mese priva della voglia di fare, ma ora che ne ho ritrovata un po’ mi dò sotto ai lavori rimasti appesi …
Quindi, anche se fuori stagione, ecco arrivare Santa Claus!

CIMG4909 Questo era il progetto del PAL Country Season, per il mese di Dicembre 2010 ……. Meglio tardi che mai no?
Il disegno è leggermente più piccolo dell’originale perché l’ho adattato a questo piattino in ceramica. E sono in attesa di scegliere cosa mettere al posto della scritta “Old St. Nick”, magari trovando qualcosa di più nostrano …

E visto che ormai sono in ballo…. al prossimo U.F.O.
Buona serata a tutte!!!

sabato 7 maggio 2011

E’ VOLATO VIA UN U.F.O.

No, non sono matta. Non ho cominciato ad avere allucinazioni e a vedere UFO.
In realtà l’UFO in questione si riferisce ad un Un-Finished Object, ovvero un Oggetto Non Finito!
Per capirci meglio uno di quegli oggetti che cominci con enfasi, ma che poi ritrovi dopo un anno accantonato da una parte …..
L’UFO in questione è il seguente

CIMG4884

Avevo preso questa tegola in terracotta per sostituire la targhetta “Welcome” che avevo fuori dalla mia porta di casa (che potete vedere qui) che era il primissimo esperimento di pittura country, fatto da perfetta autodidatta. Bellino per carità …. ma da perfezionista quale sono non potevo più vederlo e così avevo comperato questa tegola per sostituirlo.
Finalmente sono riuscita a terminarla e l’ho già messa al suo posto!
Il pattern è, tanto per cambiare, di Renée Mullins ed è tratto dal libro “Garden Spice … and everything nice”

Ora vi saluto, vedo se c’è qualche altro UFO da finire ….

E già che ci sono colgo l’occasione per fare gli auguri a tutte le Mamme!!!!!

sabato 30 aprile 2011

COME AL SOLITO …

… Sono sempre in ritardo…

Speravo di programmare il post con gli auguri di Pasqua ed invece corri di qua e di là e non ce l’ho fatta,  e mi trovo oggi, con quasi una settimana di ritardo, a passare per gli auguri di Pasqua, che ormai mi sembrano superflui ….
Vorrei però mostrarvi cosa ho fatto per questa Pasqua. In realtà dovevano essere una ventina, ma …. è uscito solo un figlio unico…

CIMG4877

No, i cestini non sono opera mia, me li ha riportati mia madre da una cena che hanno fatto lei e papà. La mia creazione è la scatolina porta ovetti. Gli ovetti non si vedono bene, non l’ho riempita tutta altrimenti sarebbero andati in ogni dove.
Il template della scatolina è della Toga, così come la carta. Il timbrino è riconoscibilmente Magnolia, colorato a pastello. Ho punchato qualche fiorellino ed aggiunto le perle adesive che ho vinto con il blog candy di Patty, il colore era azzeccatissimo!

Mi sono accorta che per quanto facile da realizzare occorre molto tempo per fare la scatolina, ma è di grande effetto, quindi penso che continuerò a farne e magari per la prossima Pasqua sono in tempo ….

Ma non finisce qui …. Sono in ritardissimo anche con la ricetta della memoria ….

ricette della memoria Quella che voglio proporvi questa settimana è la ricetta della Torta di Pasqua, che a dispetto del suo nome è salata!
La mia è una delle varianti della ricetta, in realtà ogni famiglia ne ha una sua…

INGREDIENTI:
1 kg farina (va bene la 00),
10 uova,
250 g parmigiano grattugiato,
50 g romanesco grattugiato,
250 g groviera a pezzetti,
250 g burro,
150 g lievito di birra, 
30 g sale

PREPARAZIONE
Io metto la farina setacciata, il sale ed i formaggi grattugiati in una terrina e mescolo bene, aggiungo le uova precedentemente sbattute e comincio ad amalgamare, poi unisco il lievito sciolto in un po' di acqua tiepida, il burro sciolto e tiepido ed infine la groviera. Bisogna maneggiare bene tutti gli ingredienti fino a che il composto non diventa abbastanza omogeneo. Poi si riempiono delle teglie in alluminio fino a metà. Il consiglio è di imburrarle ed infarinarle prima di fare tutto il lavoro.....
Poi si fa lievitare fino a che l'impasto non raggiunga il bordo della teglia, questo può comportare un’attesa di 2-3 ore, dipende dalla temperatura della stanza. Poi si infornano le torte a 180° per un'ora circa, anche se è necessario controllare bene verso la fine della cottura perché il tempo dipende dal forno e dalla grandezza degli stampi. La regola è tirare via la torta quando la superficie è dorata e non troppo scura.

CIMG4860 
La “morte” sua è con il capocollo umbro, ma è perfetta con qualsiasi affettato!
Una delle varianti più diffuse in Umbria prevede che al posto di solo burro ci siano anche strutto ed olio di oliva. In quel caso la torta risulta molto più soffice.
Di queste 4 piccole torte che vedete qui sopra non ne è rimasta manco un pezzetto. Le ho regalate alle nostre famiglie e sono durate il tempo di un pasto …..

Spero di avervi messo un po’ di gola, e con questo chiedo ancora scusa per il ritardo con cui ho postato la ricetta e per essere sparita dal web. Mi rifarò presto….
Buon fine settimana e Happy Spring!!!

sabato 9 aprile 2011

VITTORIE…

Buon pomeriggio e buon week end Amiche!!!
In questo periodo non mi sono fatta né vedere né sentire… Non sono stata del tutto con le mani in mano, ma non tutto quello che ho fatto ve lo posso mostrare…

Quello che però posso mostrarvi sono i premi che ho vinto!!! Ebbene sì, ben due premi!!!

Il primo in questione è il premio che ho vinto sul blog “La vetrina del Nanni”. Bisognava indovinare i fagioli contenuti nel vaso qui sotto in foto, tipo nel famosissimo gioco della Carrà. Mi sono messa a guardare un po’ quello che avevano scritto gli altri, e poi mi sono buttata ed ho sparato la cifra di 2520 fagioli.

Banner Nanni2

Beh lì per lì non ci credevo, invece sono stata quella che ci si è avvicinata di più: i fagioli erano 2474! E nel giro di un paio di giorni ecco quello che Nanni mi ha inviato (la foto l’ho presa dal suo blog che era fatta così bene …)

nanniE’ un fantastico stampo da crostata, di 28 cm, con il fondo estraibile per una migliore lavorazione, ed un sacchetto di 400 gr di ottimo cioccolato di copertura in gocce "Cacao Barry" al 70%.

Non mi sono cimentata spesso in crostate, però questa mi sembra l’occasione giusta per cominciare, anche perché è un dolce che adoro…
Grazie Nanni che ci ha dato la possibilità di vincere ….

La seconda vincita è frutto della vittoria del blog candy di Patty, di “Tutto quanto fa scrap”. Per chi mi conosce sa che sono una scrapper in erba, e vedere tutte quelle belle cosine messe in palio mi faceva gola, ma non osavo sperare di essere io la vincitrice…. Ed invece sono stata estratta tra ben 248 partecipanti!!!!

Guardate quante belle cose mi sono arrivate….

pattyAnche in questo caso la foto è presa dal blog di Patty. Io quando ho “scaravoltato” la busta tutta sta bella robina è andata in ogni dove sul mio tavolo da lavoro ….. 
Penso che comincerò molto presto ad usare questi bei timbrini e questi decori fantastici ….. Ci sono in progress diversi lavoretti, ma tutti top-secret!!!!

E poi volevo mostrarvi una delle mie ultime fatiche!

CIMG4847
E’ una fantastica raggedy nata dalle mani di Deb Richey. Ed è il soggetto dipinto all’ultimo corso che Erika ha tenuto da Annalisa di Ritagli di Tempo.
E’ stato il mio primo lavoro su tessuto, ero molto titubante ma poi, piano piano che il lavoro prendeva la sua forma, e con il prezioso aiuto di Erika, sono stata molto soddisfatta di quello che ho fatto. Ora non mi resta che confezionarlo, e visto che la prossima settimana sarò in ferie spero di riuscire.

E queste qui sotto, siamo Annalisa ed io al lavoro …

 CIMG4845

Mentre questa è la nostra “merenda” …. opera della bravissima Daniela…

CIMG4841
Per il momento è tutto, mi vado a preparare per la gita di domani.
Buon week end a tutte!!!

martedì 29 marzo 2011

UN POST … LUNGO

ricette della memoria Eccomi con il secondo appuntamento de “Le Ricette della Memoria”.
Sono in ritardo di un giorno sulla tabella di marcia, ma ieri ho lavorato tutto il giorno e mi è stato praticamente impossibile postare …. Spero mi perdonerete!

La ricetta che ho scelto oggi è un bellissimo ricordo di mia Nonna.
Ho passato con lei tutta la mia infanzia visto che i miei genitori lavoravano. Tutte le mattine si faceva spesa, la spesa per il giorno. Ed ogni giorno c’era la tappa fissa dal fruttivendolo, dove si compravano quasi quotidianamente “Gli odori”. Si chiamano ancora così?? Carote, sedano, cipolle e prezzemolo, inequivocabilmente freschi!!! Ma gli odori li prendeva anche per me: carotine, patatine, pomodorini, tutto in formato mignon per farmi divertire con lei!!! Così mentre lei cucinava, io pasticciavo: penso che il mio amore per la cucina sia nato allora …
Uno dei suoi must era il ragù di carne che oggi vi propongo. Non ho una ricetta ben precisa, lei seguiva molto il cuore… Comunque vediamo di aprire i cassettini della memoria.

INGREDIENTI:
- Passata di pomodoro;
- Odori: carote, sedano, cipolle;
- Noce moscata;
- Macinato;
- Vino bianco.

PREPARAZIONE:
Preparate una dadolata di carote, sedano e cipolle. La Nonna usava sempre la mezzaluna, ora ce l’ho io. Mettete la dadolata in una casseruola con un poco di acqua, io la uso e preferisco rispetto all’olio così non soffrigge. Appena gli odori si sono ammorbiditi aggiungere un bicchiere di vino bianco e lasciare sfumare. Aggiungere il macinato e fare cuocere un paio di minuti. Chi vuole può aggiungere anche altra carne anche le salsicce, lei le usava spesso. Appena la carne risulta rosolata aggiungere la passata di pomodoro, aggiustare di sale e noce moscata. E poi avere la pazienza di lasciare cuocere abbondantemente: più è lunga la cottura più il sugo è denso e buono.

Questo è quello che ho preparato io…

CIMG4811
… fotografato ancora fumante.

Mi piace preparare questo ragù. L’insieme di profumi e sapori che si diffondono in cucina mentre lo preparo, insieme con i gesti che faccio, mi portano indietro con la memoria ai giorni in cui stavo con lei mentre cucinava. Il mio unico rammarico è che la voglia di cucinare mi è venuta solo quando lei non poteva più aiutarmi.
Avrebbe voluto insegnarmi a fare la sfoglia, a fare dolci, a diventare come lei. Forse c’è riuscita, ma da lassù. Perché tutto ciò l'ho fatto da sola, forse con il suo sostegno morale…

Siccome io ne faccio sempre molto, potete fare come me: metterlo in dei vasetti e congelarlo!!!

Ed ora, cambiando decisamente registro, passiamo ad una carrellata di creazioni. Beh non sono mica rimasta con le mani in mano!

Visto che marzo è stato un mese di compleanni, soprattutto di quelli dei nipotini del DH, mi sono divertita a preparare loro due biglietti di compleanno, simili nello stile e diversi nei colori.
Sono due easel card, o card a cavalletto.

CIMG4796 CIMG4817

Le carte sono Toga e Stamperia, il timbro è Stampavie, colorato con i pastelli. I palloncini sono fatti con la tecnica del paper piecing, e quello centrale è in rilievo. Forse da quest’altra foto si vede meglio…

CIMG4818forse …
Mi sono divertita come al solito a scrappare un po’ …. E ai bimbi è piaciuto il biglietto, meglio di così!!!

Poi finalmente ho terminato il mio SAL Macarons.

CIMG4831  
Solo che per l’assemblaggio dovrete attendere un po’: il corniciaio, vedesi DH,  è un po’ impegnato in questo periodo. Appena pronto non mancherò di mostrarvi il risultato finale.

E poi volevo ringraziare Elisa perché mi ha donato un premio speciale…

sunshine_award A mia volta devo premiare 12 blog, ma siccome scegliere per me è sempre difficile, rischio di lasciare fuori qualcuno a cui tengo, dono questo premio a chiunque passa di qua, che si senta libero di ritirare il premio!!!

Ora vi saluto, ringraziandovi come sempre per il vostro affetto!
A presto